50 & PIU' ENASCO SUD AMERICA - CONDIVISIONE PROGRAMMI ANCI

In occasione dell'Assemblea dei Lucani nel Mondo del 2018, il Consigliere Provinciale di Potenza, Fernando Picerno, nella sua qualità di componente della Commissione Regionale dei Lucani nel Mondo e del Consiglio Direttivo Anci Basilicata, ha proposto all'Avv. Antonio Laspro, coordinatore per il Sud America del Sistema Associativo e di Servizi 50 & PIU ENASCO di Confcommercio, di utilizzare e condividere i programmi operativi avviati per valorizzare i territori e le genti della Basilicata, nelle sedi attive in Sud America.

L'Avv. Antonio Laspro, originario di Balvano (Pz), si è trasferito a San Paolo in Brasile all'età di 21 anni, è stato il Direttore Generale per il Brasile del gruppo assicurativo italiano SAI, oggi continua il suo impegno anche come Consigliere del Comites e Presidente del Circolo Lucano do Brasil a San Paolo, sostenendo gli emigrati italiani e le imprese, italiane e brasiliane, per avviare nuove relazioni commerciali in Sud America ed in Europa.

Il Responsabile Tecnico Scientifico dell'Anci Basilicata, Patrizio Pinnaro', ha illustrato i sistemi e gli strumenti operativi, attivati con all'avvio del Sistema Informativo delle Autonomie Locali - SIAL BASILICATA, nelle sue molteplici aree di azione e relative sperimentazioni effettuate, dal canale web expo.ancibasilicata.it, che consente di conoscere i prodotti, servizi e progetti censiti, ai singoli sportelli telematici comunali, potenza.ancibasilicata.it , metaponto.ancibasilicata.it , pignola.ancibasilicata.it , murolucano.ancibasilicata.it , alle azioni dirette sul territorio:
potenzaovest.blogspot.it bucaletto.blogspot.it viacrispi.blogspot.it ,
ai servizi.ancibasilicata.it , ai progetti sperimentali emigrazione.ancibasilicata.it .

Il Presidente del Circolo Lucano do Brasil Avv. Laspro, ha offerto la sua disponibilità ad utilizzare, condividere, sostenere e diffondere gli innovativi programmi e servizi del Sistema Informativo delle Autonomie Locali - SIAL Basilicata, che consente già adesso di rispondere ad alcune esigenze e di agevolare la risoluzione di altre maggiormente assorbite dalla comunità degli italiani emigrati, ad iniziare da quelle portate all'attenzione degli organismi competenti dell'Anci Basilicata.

Tuttavia, si registrano le stesse criticità che attraversano la società lucana rimasta in Basilicata, seppure con le ovvie caratterizzazioni locali, la difficoltà di definire specifiche nuove azioni comuni, utilizzando le innovazioni tecnologiche disponibili, anche per alimentare i necessari dibattiti all'interno della propria comunità, propedeutici all'approvazione dei programmi operativi comunali da realizzare per lo sviluppo territorio.

Pertanto, Anci Basilicata intende avviare una prima sperimentazione con il Brasile, creando il catalogo  SIAL BRASILE, utilizzando lo sportello IMPORT - EXPORT POTENZA .

Le aziende ed i professionisti che non sono iscritti al networrk ancibasilicata.it devono attendere l'Avviso comunale per l'inserimento nel catalogo SIAL BRASILE e partecipare alle attività promozionali pianificate con i nostri ambasciatori comunali.

Commenti